LEZIONI INTERATTIVE

CHI: studenti della scuola primaria e secondaria

COSA: una serie di lezioni multimediali interattive prodotte da studenti e insegnanti.

QUANDO: arco dell’anno scolastico.

PERCHÈ: per uno studio più coinvolgente, approfondito e divertente.Per l’organizzazione dello studio a casa in modo facilitato e inclusivo. Per sperimentare esperienze di flip class o classe rovesciata. Per un utilizzo creativo e utile delle tecnologie.

COME si utilizzano la webapp PADLET , un muro virtuale che consente di realizzare, condividere e pubblicare facilmente contenuti multimediali fruibili da qualsiasi dispositivo e CALAMEO per trasformare dei pdf in libri sfogliabili  e navigabili!

LEZIONI:
TUTTO SUL CAFFÈ gennaio 2021 classe 3
Non c’è niente di meglio di una tazza di caffè per stimolare il cervello 
dice il celebre geniale investigatore Scherlok Holmes!

Gli alunni e le alunne della scuola primaria di Premariacco si dividono in gruppi di lavoro per indagare sulla bevanda più sorseggiata del mondo considerando la loro ricerca dal punto di vista dei letterati, degli scienziati, dei geografi e...dei curiosoni. Ogni gruppo riceve lo stesso dossier, ma deve estrapolare le informazioni che competono alla categoria affidata. Il risultati del lavoro, presentati alla classe con una bella video proiezione sono diventati poi due fascicoli che vi invitiamo a sfogliare. Perchè? Perchè ne scoprirete delle belle!!!
Fascicolo dei letterati e degli scienziati

Fascicolo dei geografi e dei curiosoni 

Ma non è finita qui...

Il lavoro è proseguito nella scoperta e ricerca di tutte le macchine dagli antichi macinini alle macchine più moderne e degli oggetti che fanno parte del rito del caffè.
Tra tazze e cucchiaini e chicchi di caffè, sommersi nell'aroma della polvere appena macinata...gli alunni e le alunne hanno creato un corto d'animazione con la tecnica dello stop motion.
Buona visione!

 

COME MOLECOLE

Scuola primaria I.Nievo di Premariacco classe 3B

Durante una lezione di scienze magicamente ci siamo trasformati in …. MOLECOLE!

Abbiamo raccontato come ci “comportiamo” quando ci troviamo nella materia solida, liquida e gassosa.

Scopritelo guardando questo breve video….

 

AD UN SECOLO DA CAPORETTO, CHE COSA CI È RIMASTO?

Lavori di gruppo per approfondire alcune particolari tematiche (come ad esempio: 24 ottobre: l’attacco; La reazione dell’esercito italiano; Prigionieri e disertori; Friuli: luoghi della guerra; La vita in Friuli durante la guerra e dopo l’occupazione; Lo sfollamento: i profughi; Il fronte del Piave: la fine della guerra); abbiamo anche condotto una ricerca di fonti storiche locali, in particolare testimonianze o immagini relative al periodo dell’occupazione dopo Caporetto (anche se abbiamo constatato che poco rimane, nei ricordi delle famiglie, di quegli eventi); abbiamo quindi sintetizzato le nostre ricerche nelle presentazioni multimediali che qui presentiamo.

Gli allievi delle CLASSI TERZE della scuola secondaria di Remanzacco coordinati dalla professoressa Caterina Cipriani.

PROGETTO “AD UN SECOLO DA CAPORETTO, COSA CI E’ RIMASTO?”

(Referente: Caterina Cipriani) A.S. 2017 / 18

Durante l’anno scolastico, tra le varie attività svolte nell’ambito del progetto per il centenario di Caporetto, sviluppato in collaborazione con i gruppi ANA del Comune di Remanzacco, abbiamo organizzato dei lavori di gruppo per approfondire alcune particolari tematiche (come ad esempio: 24 ottobre: l’attacco; La reazione dell’esercito italiano; Prigionieri e disertori; Friuli: luoghi della guerra; La vita in Friuli durante la guerra e dopo l’occupazione; Lo sfollamento: i profughi; Il fronte del Piave: la fine della guerra); abbiamo anche condotto una ricerca di fonti storiche locali, in particolare testimonianze o immagini relative al periodo dell’occupazione dopo Caporetto (anche se abbiamo constatato che poco rimane, nei ricordi delle famiglie, di quegli eventi); abbiamo quindi sintetizzato le nostre ricerche nelle presentazioni multimediali che qui presentiamo.

Gli allievi delle CLASSI TERZE.

Sfoglia qui la raccolta del lavoro

La prima guerra mondiale

Vita in Friuli durante la guerra

Storie di guerra e…nonsolo

 

 

NASCE LA TERRA: in questa lezione troverai come è nato l’universo, il sole e la Terra, nuove e recenti scoperte e le ricerche di un famoso scienziato. Alla fine troverai un quiz per metterti alla prova.

Una lezione a cura dell’insegnante Sara De Mitri

Vai alla lezione.

 

 

I MITI: in questa lezione troverai perché nascono i miti, cosa sono ed alcuni dei più importanti miti sulla creazione della Terra inventati da  popoli antichi e appartenenti a luoghi diversi della Terra.

Una lezione a cura dell’insegnante Sara De Mitri

Vai alla lezione.

 

 

GLI EGIZI: in questa lezione troverai alcuni schemi e informazioni importanti sulla civiltà degli Egizi. Quando sono vissuti, dove, com’era strutturata la loro civiltà e quali erano i loro déi. Inoltre potrai scoprire dove qui in Italia puoi vedere alcuni dei  resti di questa bellissima civiltà.Una lezione a cura dell’insegnante Sara De Mitri

Vai alla lezione.

 

IL MISTERO DI OMERO E DELLA CITTÀ DI TROIA

In questa lezione ti imbatterai nella “Questione Omerica” : Omero è esistito? Ha scritto lui l’Odissea? E la città di Troia coi suoi tesori sepolti, ritrovati, scomparsi e ancora una volta misteriosamente ricomparsi? Troverai documenti, testi da analizzare, video e video quiz per mettere alla prova le tue capacità di analisi, osservazione e ascolto tutte doti e competenze necessarie, come avrai modo di scoprire, ad ogni vero esploratore.

Una lezione a cura dell’ins. Giuliana Fedele

Vai alla lezione

 

LE LEGGENDE. In questa lezione troverai un’intera unità di apprendimento che parte dallo studio in italiano delle leggende come testo narrativo, per poi passare all’analisi una particolare leggenda che parla del Monte Cervino e della sua formazione. Analizzando i vari approfondimenti presenti sul padlet si incontrano nozioni apprese nelle altre materie di studio: storia, scienze, geografia e si visualizzano immagini e luoghi attraverso l’utilizzo di Google Maps.   Una lezione a cura dell’ins. Sara De Mitri.

Vai alla lezione

 

IL FANTASTICO MONDO DEI DINOSAURI. In questa lezione troverai un breve riassunto della sulla nascita della vita sulla Terra, lo sviluppo dei dinosauri e la loro distinzione da rettili marini e volanti, approfondimenti di Focus Junior, un  video simpatico in cui dover imparare a riconoscere i dinosauri, ritrovamenti di fossili di dinosauri in Italia e schede da stampare realizzate  dall’ins. De Mitri, alcune di approfondimento sui vari dinosauri erbivori, carnivori e rettili particolari,  schede da stampare per realizzare il tuo fantastico mondo dei dinosauri e una scheda per svolgere e riassumere i dati delle ricerche.

Una lezione a cura dell’ins. Sara De Mitri.

Vai alle lezione.

 

L’ANTICO POPOLO DEI PERSIANI In questa lezione troverai molti strumenti utili per conoscere la storia di questo antico popolo. Potrai scaricare e costruirti delle divertenti flash cards utili per il ripasso oppure guardare dei bellisssimi video sulle battaglie più famose tra Greci e Persiani. Potrai metterti alla prova con quiz e mappe di studio.

Un padlet costruito dagli alunni e dalle alunne della classe 5B di Premariacco.

Vai alla lezione

 

L’EVOLUZIONE

Perché l’uomo è diventato uomo e la scimmia è rimasta scimmia? Cosa c’entra il movimento delle placche terrestri con l’evoluzione della scimmia in australopiteco? Scoprilo negli approfondimenti di questo nuovo padlet.

Una lezione a cura dell’insegnante Sara De Mitri

 

IL LUNEDÌ SCOMPARSO

 

“Il lunedì scomparso” di Silvia Roncaglia è una breve storia che aiuta ad imparare i giorni della settimana e permette di analizzare semplici aspetti caratteriali ed emozionali che distinguono i personaggi del racconto. Con l’aiuto delle insegnanti, gli alunni della classe 1^A della scuola primaria di Moimacco hanno realizzato, per ciascuna delle sei sequenze individuate, un cartellone colorato con le tempere e delle semplici didascalie. Questo eBook è stato realizzato coinvolgendo direttamente i bambini nell’uso del programma Book Creator tramite iPad; essi, infatti, con la supervisione delle insegnanti, hanno provato a scrivere le frasi dettandosele a vicenda, ad assemblare le immagini alle didascalie, a registrare le voci e a scegliere il formato e gli sfondi più adeguati.