logo comuni
Ci piace studiare la geografia

Nelle classi quinte della scuola primaria di Moimaccole insegnanti hanno attivato una nuova esperienza per i loro alunni: diventare ricercatori, grafici ed insegnanti e così studiare geografia non è mai stato così bello!

 

Attraverso un’attività di flipped classroom i bambini sono stati divisi in gruppi, ad ogni gruppo è stata assegnata una regione dell’Italia ed è stato chiesto loro di effettuare uno studio approfondito, una ricerca e una mappa per esporre ai compagni le nozioni apprese relative alla propria regione.

I bambini si sono dimostrati da subito entusiasti del nuovo compito assegnato, insieme hanno studiato la regione con i suoi confini, gli aspetti fisici, le province, i capoluoghi, i settori lavorativi ma anche le curiosità, i monumenti, gli edifici e i piatti tipici. Ad ogni gruppo è stato poi consegnato un computer, gli insegnanti hanno spiegato come realizzare una mappa grafica con Power Point e di seguito ciascun gruppo ha lavorato in autonomia realizzando il proprio schema riassuntivo con forme, frecce, carattere e colori a proprio piacimento. Inutile raccontare l’eccitazione con cui ogni gruppo ha lavorato. Ciascuno ha stupito le insegnanti per la propria capacità di iniziativa e intraprendenza nella realizzazione del compito assegnato. Ultimo step è stato quello di esporre ai compagni in modo chiaro e corretto le informazioni studiate ed apprese, ogni gruppo ha cercato di coinvolgere i propri spettatori con informazioni curiose riguardanti la propria regione. Inoltre, i bambini che ascoltavano sono stati invitati dalle insegnanti ad imparare a prendere appunti sulle informazioni ascoltate e a crearsi in autonomia uno schema riassuntivo..in preparazione al passaggio che avverrà il prossimo anno.

Che dire bimbi..come sempre 10 e lode!

A cura delle insegnanti Sara De Mitri, Lia Tomasin e Fabiola Bardus.

geografia

IMG_1026-751x1024 IMG_1023-768x1024 IMG_0960-768x576 Schermata-2020-02-04-alle-09
Ultima modifica 05 febbraio 2020