Cosa significa fare inclusione

Antonino è un bambino che porta con sé tutti i giorni e tutta la vita un pentolino rosso. Ce l’ha attaccato al corpo e non può toglierselo. All’inizio questo pentolino si blocca dappertutto impedendogli di vivere una vita normale e creando tanta frustrazione ma poi…..

 

Bene, cosa significa concretamente fare inclusione?

Non certo risolvere il problema di Antonino, ma aiutarlo a trovare delle soluzioni che gli semplifichino la vita e lo rendano in grado di vivere in classe e nella società con il meno disagio possibile.

UNA SCUOLA È DAVVERO INCLUSIVA SE SA RISPONDERE ADEGUATAMENTE ALLE DIFFICOLTÀ DEGLI STUDENTI E SA ELIMINARE LE BARRIERE ALL’APPRENDIMENTO E ALLA PARTECIPAZIONE DI CIASCUNO.

Allegati
L'inclusione e il buon senso australiano.docx